Consigli

Esperienze e dettagli

Siamo a buon punto per la costruzione del nostro viaggio, mancano solo i dettagli per renderlo indimenticabile e unico. Ora che abbiamo prenotato il volo, e quindi scelto il periodo in cui andare, possiamo concentrarci sulle esperienze e sugli ultimi dettagli.

 

Se avete seguite passo dopo passo i nostri consigli e avete già studiato la meta, sapete già a cosa mi riferisco. Sono tutte quelle esperienze che potete vivere solamente nella meta che avete scelto e magari solamente nel periodo in cui sarete lì.

 

Potrebbe essere un festival, una festa nazionale, un evento sportivo. O ancora mangiare in un particolare ristorante, dormire in un alloggio unico e speciale. O semplicemente dettagli più tecnici che riguardano l’organizzazione come il noleggio di un’auto.

 

Sono tutte quelle esperienze vissute sul posto che rendono il viaggio un ricordo indelebile nella nostra mente. Perché in fin dei conti tutti hanno visto la Torre Eiffel o il Big Ben, ma non sono solamente queste le cose che ci rimarranno impresse, anzi.

 

 

Prenotare con anticipo

 

Il mio consiglio quindi è sempre lo stesso: prenotare, sempre se possibile, tutto con largo anticipo. Questo per due motivi.

 

Il primo è perché quasi sempre risparmierete. Prenotare queste esperienze diversi mesi prima fa spesso risparmiare un bel po’ di soldini o al massimo non pagherete certamente di più di quanto potreste farlo se acquistate all’ultimo minuto.

 

Il secondo motivo invece è proprio un discorso di possibilità di viverle. Spesso infatti se non prenotate con grande anticipo, non troverete più biglietti o posti disponibili. E sarebbe un vero peccato, no?

 

Vi riporto qualche esempio in cui prenotare con anticipo ci ha consentito di vivere dei momenti unici in viaggio, che ricorderemo per tutta la vita.

 

 

The View – Monument Valley

 

Ne avevo già parlato qui, nell’articolo sugli alloggi. Ma dormire qui è indimenticabile, e per riuscire a farlo serve prenotare circa 5 mesi in anticipo.

monument valley con bambini
Sarò ripetitivo, ma vi ho convinto a passare una notte al The View, vero?

 

 

Cova d’en Xoroi – Minorca

Questo bar discoteca incastonato sulla roccia nella splendida Minorca, è un posto perfetto per un aperitivo. Sebbene possa non sembrarlo è adatto anche a famiglie con bambini, quindi non perdetelo. Suggerisco però di comprare online i biglietti per entrare, in quanto sarebbe decisamente antipatico essere rimbalzati all’ingresso a causa del locale pieno.

cova d'en xoroi con bambini
Una spettacolare vista dalla Cova

 

 

Tivoli – Copenaghen

Uno dei parchi di divertimento più antichi al mondo, nel cuore di Copenaghen. Fra le esperienze da non perdere se siete nella capitale danese. Consiglio di acquistare online i biglietti d’ingresso in modo da risparmiare qualche decina di euro, che fa sempre comodo in una meta costosa come questa.

 

tivoli con bambini
Tivoli, tappa imperdibile a Copenaghen

 

 

Una partita di Premier League – Inghilterra

Per i malati di calcio come me, il non plus ultra degli stadi. Rimane al momento un sogno nel cassetto, ma prima o poi riuscirò a vedere una partita di calcio in uno stadio inglese. Per farlo però, dovete registrarvi sul sito delle squadra che vi interessa vedere e acquistare il biglietto diversi mesi prima del match.

 

 

Suite di lusso – Las Vegas

 

Dormire a Las Vegas non sempre è costoso. Ho scoperto mentre organizzavo il viaggio di nozze che i prezzi degli alberghi triplicavano durante i weekend. Così, con qualche piccola modifica, siamo riusciti a passare per Las Vegas di mercoledì. In questo modo abbiamo potuto prenotare con qualche mese di anticipo un suite con vista al Vdara Hotel. Uno spettacolo.

vdara hotel con bambini
Un piccolo Achille a Las Vegas

 

 

Pranzo al Rifugio Papa – Strada delle 52 Gallerie

 

Percorrere una mulattiera della prima guerra mondiale fino al rifugio Papa è come camminare nelle storia. Abbiamo un ricordo meraviglioso di quella giornata, concluso con un pranzo spettacolare al rifugio. Ma se non prenotate almeno una settimana prima, difficilmente troverete un tavolo in alta stagione.

sentiero delle 52 gallerie pasubio
Una camminata nella storia, Pasubio

 

 

Queste sono solo alcune delle esperienze in viaggio che potete scegliere ovviamente, poi ognuno sceglierà secondo le proprie passioni e preferenze. Però seguendo i nostri consigli non rimarrete delusi e in più risparmierete qualche euro, che non guasta mai.

 

Vi aspetto la settimana prossima con una altro mattoncino della costruzione del nostro viaggio!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: