• Consigli,  La costruzione di un viaggio

    La scelta della meta

    Come detto questa nuova rubrica vi condurrà per mano ad avere il vostro viaggio su misura, ma da dove cominciare per costruire il nostro viaggio? Dalla scelta delle meta ovviamente.   Questo è il primissimo passo da affrontare, ma non appena lo facciamo significa che abbiamo messo in moto quel magico meccanismo che ci porterà da lì a qualche mese, o addirittura qualche giorno per i più temerari, sul sedile di un aereo, di un treno o una macchina.       Come scegliere la meta?   Qui si apre un mondo davanti ai vostri occhi, anzi si apre IL mondo. Le possibilità oggi giorno sono infinite e gli unici limiti saranno quelli che voi vi ponete nella scelta. A volte potreste avere le idee ben chiare su quale destinazione scegliere per il vostro viaggio, avete ben in testa la vostra meta ed è solo lì che volete andare. In quel caso niente di più facile, potete già passare allo step successivo! Altre volte invece siete in cerca di ispirazione, non sapete ancora bene dove andare, non è ancora scattata la scintilla che vi ha fatto dire: sì, andiamo lì. Pur avendo una lista di posti da vedere ben chiara in testa e anche per iscritto, ci siamo trovati in questa situazione spesso anche noi della Tribù.  Quindi siete nel posto giusto, ecco cosa potrebbe aiutarvi nella scelta della vostra prossima meta.     Soldi, soldi, soldi  Non possiamo nasconderci dietro un dito: viaggiare non è sempre economico, anzi. E viaggiare in famiglia con i bambini lo è ancora meno. Quindi uno dei primi paletti che spesso noi abbiamo è quanto vogliamo o possiamo spendere per il viaggio. Cerchiamo sempre una meta che ci ispira, che sia in linea con le nostre esigenze e con quelle di Achille e Augusto.…

  • bambini che giocano con costruzioni
    Consigli,  La costruzione di un viaggio

    La costruzione di un Viaggio

    Con il 2021 ho deciso di investire più tempo ed energie nel blog, per cui nascono due nuove rubriche, due nuovi appuntamenti fissi per tutti voi lettori. La prima di queste si chiama La costruzione di un viaggio e comincia oggi stesso con questo articolo.     Che cos’è la costruzione di un viaggio?   Una rubrica che vi condurrà per mano, passo dopo passo, alla costruzione del viaggio su misura per voi. Ogni settimana faremo assieme un piccolo step di questo percorso in cui vi spiegherò come poter organizzare i vostri viaggi in totale autonomia. A volte confrontandomi con altri genitori, l’organizzare un viaggio con i bambini viene percepito come una lunga corsa ad ostacoli, in cui inevitabilmente prima o poi si dovrà cadere. Quindi molte volte si getta la spugna ancora prima di cominciare e si rinuncia a viaggiare.     Non c’è niente di più sbagliato!   In realtà è tutto più semplice di quanto pensiate e, come dico sempre, solamente provando potete scoprirlo. Viaggiare con i bambini è un’esperienza unica: arricchisce voi, la bellezza del viaggio, e ovviamente loro stessi. Non serve andare dall’altra parte del mondo, si può cominciare anche con un piccolo viaggio, ma una volta cominciato non riuscirete più a fare a meno di viaggiare.   “La costruzione di un viaggio” nasce quindi per aiutarvi dandovi una piccola scaletta da seguire nell’organizzare un viaggio con i vostri bambini, partendo fin dal principio, quando il viaggio non è che un’idea confusa e lontana. Fino ad arrivare al momento in cui varcherete la soglia di casa con le valigie piene di panni sporchi e gli occhi pieni di ricordi.   Seguendo passo dopo passo questa nuova rubrica chiunque sarà pronto a lanciarsi nell’organizzare il prossimo viaggio, districandosi con maestria tra siti web e app, senza dimenticare…