in Pensieri e Parole

Il tempo perso

Oggi uscendo dal lavoro e salendo in macchina, ho visto una scenetta bellissima. C’erano un papà con il figlio di una decina d’anni che camminavano sul marciapiede, mentre tornavano probabilmente dalla spesa con alcune buste in mano. Ad un certo punto il papà ha rallentato, si è fatto superare, ha aspettato che il figlio girasse l’angolo e si è nascosto dietro una siepe. A quel punto il bimbo si è fermato ed ha iniziato a cercare con lo sguardo il papà, non trovandolo è tornato sui suoi passi e girato l’angolo: Bu!

Scherzo riuscito, grandi risate e abbracci! Questo mi ha fatto pensare che molte volte andiamo di fretta, presi dai nostri impegni, con il solo obiettivo di fare le cose nel minor tempo possibile, trascurando questi piccoli gesti, apparentemente inutili, ma in realtà molto importanti per i nostri figli.

Il mio augurio è quello di trovare sempre il tempo per questi momenti, perché ridere con i miei figli è l’unico antidoto che conosco contro questa società piena di odio e rabbia in cui viviamo.

Non sono molto in tema con il blog, ma è un pensiero che volevo condividere, un gesto che mi ha fatto sorridere e riflettere, in un qualunque venerdì sera.

Buon weekend!

IMG_1580

Rispondi